Articolo originale pubblicato martedì 14 febbraio 2012

Oggi il team CXP di Exchange ha rilasciato l'Aggiornamento cumulativo 1 per Exchange Server 2010 Service Pack 2 nell'Area download Microsoft.

In questo aggiornamento vengono risolti numerosi problemi segnalati dai clienti e rilevati internamente dopo il rilascio del Service Pack 2. Per ulteriori informazioni, vedere l'articolo della Knowledge Base 2645995: Descrizione dell'aggiornamento cumulativo 1 per Exchange Server 2010 Service Pack 2.

Nota: se alcuni degli articoli della Knowledge Base riportati di seguito ancora non funzionano, provare in un secondo momento.

Desideriamo richiamare l'attenzione in modo particolare sulle correzioni seguenti incluse in questo rilascio:

  • Nuovi aggiornamenti di dicembre sull'ora legale - Exchange 2010 - Aggiornamento cumulativo 1 per SP2 - Nome visualizzato per OWA.
  • 2616230. Il server Accesso client Exchange 2010 gestisce la stringa NAMESPACE con codifica UTF-7 del server back-end Exchange 2003 in cinese semplificato come ASCII impedendo al client IMAP di eseguire l'accesso.
  • 2599663. Il servizio di accesso client RPC si arresta in modo anomalo quando i dati del destinatario vengono archiviati in un formato non valido.
  • 2492082. La pubblicazione di informazioni sulla disponibilità nelle cartelle pubbliche ha esito negativo con evento 8207.
  • 2557323. Funzionalità "UseLocalReplicaForFreeBusy" necessaria in Exchange 2010.
  • 2621266. I database delle cassette postali di Exchange 2010 non recuperano spazio.
  • 2543850. La regola di Outlook basata sull'elenco indirizzi globale di Exchange 2010 non filtra correttamente i messaggi di posta elettronica.

Note generali:

Per i cambiamenti dell'ora legale: http://www.microsoft.com/time.

Nota per gli utenti di Forefront Protection per Exchange Gli utenti che eseguono Forefront Protection per Exchange devono assicurarsi di eseguire questi passaggi importanti dalla riga di comando nella directory di Forefront prima e dopo il processo di installazione di questo aggiornamento cumulativo. Se questi passaggi non vengono eseguiti, i servizi di Exchange per l'archivio informazioni e il trasporto non si avvieranno dopo l'applicazione dell'aggiornamento. Prima di installare l'aggiornamento, disabilitare Forefront utilizzando il comando seguente: fscutility /disable. Dopo l'installazione, riabilitare ForeFront eseguendo fscutility /enable.

Team di Exchange

Questo è un post di blog localizzato. L'articolo originale è disponibile in Released: Update Rollup 1 for Exchange 2010 Service Pack 2.