Be_Lead Blog

<meta name="google-site-verification" content="bCevsYYY-jJcMEwxQf1QjoRsK3Qo57AtRCSQmRtS4UY" />

Intervista ai Microsoft MVP: Giuseppe Genga

Intervista ai Microsoft MVP: Giuseppe Genga

  • Comments 4
  • Likes

Prosegue l'appuntamento settimanale con le interviste ai Microsoft MVP.

Questa settimana ho incontrato il mago della mia console preferita: Giuseppe Genga

GGenga

Award in: XBOX

Profilo MVP: https://mvp.support.microsoft.com/profile=F5A7DED5-8181-43E7-BA4B-C52E071E26C7

Web: http://www.mondoxbox.com

Professione: Software Architect

Azienda: Il Sole 24 Ore

Ciao Giuseppe,

1) Cominciamo a scaldarci un po’ chiedendoti cosa fai nella vita....

Dedico tutto il mio tempo alle mie molte passioni. La passione per l’informatica trova sfogo nel mio lavoro, che mi dà molte soddisfazioni e nel quale cerco sempre di ritagliarmi un posticino da “coder”, visto che, anche se il lavoro mi spinge verso ruoli più progettuali, la scrittura di codice è da sempre uno dei miei più grandi piaceri. Poi passo il tempo libero dividendomi tra la mia famiglia, costituita dalla mia compagna ed il mio bellissimo figlioletto, la passione per i videogiochi (che mi ha portato a vincere l’MVP Award), quella per i fumetti, che riempiono quasi tutte le librerie di casa, e quella per cinema e serie TV.

Ogni tanto trovo anche il tempo per dormire :)

2) Cosa significa, per te, essere un Microsoft MVP?

E’ una bellissima soddisfazione, e mi ha fatto capire quanto Microsoft tenga al supporto delle community per i propri prodotti. Grazie a questo sono riuscito a dialogare con i manager Xbox Statunitensi oltre che con gli altri MVP dello stesso settore, ed è stata, ed è ancora, una bellissima esperienza.

3) Quali sono stati i tuoi più importanti risultati ottenuti, sempre in riferimento alle attività community?

Credo che la soddisfazione più bella sia stata vedere sempre più gente partecipare alla mia community e creare una sorta di piccola famiglia, in cui tutti si conoscono, si scambiano opinioni, si aiutano a risolvere problemi e così via. Sapere che dai propri sforzi si è generata una simile realtà è bellissimo. Poi ovviamente ci sono tutte le conseguenze dell’essere portavoce di tale community: poter dialogare direttamente con sviluppatori ed editori, essere invitato ad eventi internazionali e poter visionare e provare in anteprima giochi di futura uscita.

4) Quale è il motore che ti spinge ad aiutare tante persone a risolvere le loro problematiche tecniche?

Ovviamente nel mio settore non si può parlare tanto di “problematiche tecniche” quanto, potremmo dire, “sete di sapere”.  Mi piace scrivere articoli e dare i miei pareri su tutto quello che vedo puramente per condividere la mia passione con gli altri, per coinvolgere più gente possibile nel bellissimo mondo dei videogames. Se così non fosse, non mi sarei mai imbarcato in questa avventura :)

5) Quali consigli daresti a chi, a digiuno di conoscenza tecnica su Xbox ed Xbox Live, volesse approfondirla?

L’aiuto della community è fondamentale. Nel caso specifico, gli consiglierei di visitare il forum di MondoXbox, dove troverà tantissimi utenti pronti a rispondere alle sue domande, consigliandolo ed aiutandolo a risolvere eventuali problemi.

6) Che cosa fai quando non sei online?

Se non sono online vuol dire che non sono al lavoro, non sto giocando (perché in tal caso sarei online su Xbox Live) e non mi sto dedicando al mio sito. Quando non faccio queste cose sono probabilmente con i miei, a spasso o guardando un film, oppure mi rilasso leggendo un buon fumetto.

7) Infine, domanda di rito, dove possiamo incontrarti (fisicamente e/o online)?

Abito a Tivoli in provincia di Roma, ma è sicuramente più facile trovarmi online, su MSN all’indirizzo ggenga@hotmail.com, oppure sul forum di MondoXbox, o su Xbox Live con il gamertag NEURAL MX.

Grazie mille Giuseppe per il tempo dedicatoci e alla prossima intervista !

Grazie a te per gestire questa bellissima comunità di professionisti, ed a Microsoft per saper investire tanto nelle community :)

Comments
  • Per la prima volta posso dire: "lo conosco...!". E' veramente un collega fenomenale, gran lavoratore e con una pazienza a dir poco infinita.

    Grande Peppe.

  • @Neural

    Per questo commento così sdolcinato, mi dovrai almeno pagare un caffè...

  • Uno stacanolista della tastiera.... Mi ha fatto conoscere il mondo delle console e mi ha convertito da giocatore PC alla prima Xbox. Una vera autorità con cui ho avuto il piacere di condividere due meravigliosi viaggi nella mecca dei videogame a Lipsia. Esperienza uniche.

    Gli MVP non sono tutti uguali, lui è veramente VP....

  • Ho lavorato qualche anno con lui poi un giorno ho trovato seduto al mio posto un altro collega: evidentemente non avevo i requisiti per andare oltre e superare il quadro......

Your comment has been posted.   Close
Thank you, your comment requires moderation so it may take a while to appear.   Close
Leave a Comment