Be_Lead Blog

<meta name="google-site-verification" content="bCevsYYY-jJcMEwxQf1QjoRsK3Qo57AtRCSQmRtS4UY" />

Le Parole che (non) ti ho detto…

Le Parole che (non) ti ho detto…

  • Comments 7
  • Likes

Capita spesso di sentire degli strafalcioni quando senti tuoi connazionali (me compreso :)) parlare in inglese.

Grazie all’aiuto della sapiente Licia, ho messo giù una lista (ovviamente tutt’altro che esaustiva) dei termini che, per assonanza, traduciamo dall’inglese all’italiano in modo non corretto e che mi è capitato di sentire in questi anni.

Nella lista troverete dei veri e propri errori grossolani ma anche delle piccole finezze che, sebbene corrette, non vengono utilizzate nel linguaggio comune.

Termine Traduzione Errata Traduzione
Accident Accidente Incidente
Actually Attualmente Effettivamente
Affluence Affluenza Ricchezza
Argument Argomento Discussione
Attentive Attento Premuroso
Border Bordo Confine
Canteen Cantina Mensa
Complexion Completezza Aspetto
Confident Confidente Fiducioso
Consistency Consistenza Coerenza
Design Disegnare Progettare
Etiquette Etichetta Protocollo
Eventually Eventualmente Finalmente
Exciting Eccitante Emozionante
Incident Incidente Episodio
In fact Infatti Di fatto
Multiple Multiplo Molte
Rumor Rumore Pettegolezzo
Terrific Terribile Fantastico

Ovviamente ce ne sono molti altri: anzi, aggiungete pure altre “chicche” :)

Comments
  • Io aggiungerei anche:

    Subject tradotto in Soggetto (ERRATO) ma che in realtà è Oggetto (o argomento)

  • Io aggiungerei il verbo To Attend, che significa frequentare e non attendere!

    Ottima idea comunque, davvero utile! :-)

    Alessandro

  • molti usano tradurre "design" con "disegno". In realtà è più appropriato tradurlo con "progettazione" (http://it.wikipedia.org/wiki/Design)

    Basti pensare che anche esperti in materia (Andriano Comai) lo usano come nome di dominio per i propri siti: http://www.analisi-disegno.com/

  • Altrimenti detti false friends.. Ci caschiamo sempre lol.

    Alcuni dei seguenti saranno scontati, ma la lista è interessante :)

    http://it.wikipedia.org/wiki/Glossario_dei_falsi_amici_della_lingua_inglese

  • ...poi ci sarebbe l'influenza dell'inglese sulla grammatica, ad es. in italiano il verbo "migrare" è intransitivo eppure viene usato sempre di più come transitivo:  *migrare un server.

    E sull'ortografia: i nomi di giorni, mesi, lingue e aggettivi di nazionalità con l'iniziale maiuscola come in inglese, invece si dovrebbero scrivere con la minuscola...

  • Affordable - Affidabile(NO) - Abbordabile (OK)

  • Con un po' di ritardo riprendo un post &#160; del nostro MVP Lead Alessandro per aggiungere qualche riferimento

Your comment has been posted.   Close
Thank you, your comment requires moderation so it may take a while to appear.   Close
Leave a Comment